Jerusalem ma in Slovenia! 

Una storia poetica, meravigliosa. Intorno alla metà dell’XI secolo un gruppo di crociati partì dalla zona di Avignone per andare a Gerusalemme per sottrarla agli infedeli. Il viaggio fu faticoso, tra neve, montagne, mancanza di cibo, attacchi da parte di ladri con l’umore sempre più basso e una meta che sembrava sempre più lontana da raggiungere. Gerusalemme, la città della croce, la città santa, era sempre più un miraggio. 

  
A un certo punto del viaggio, il gruppo di crociati, partito dalla zona di Avignone,  arrivò  in Slovenia, in una piccola valle che sembrò loro il paradiso. E allora perché non fondare in quel luogo celestiale una nuova Gerusalemme? Senza spargimenti di sangue, senza più battaglie. Così fu: una trentina di case, una chiesa. Poi sposarono le fanciulle dei paesi vicini e tutta la zona, fiumi compresi, divenne la loro Gerusalemme, il fiume Giordano, il monte degli Ulivi.

  
È così ancora oggi:  Jerusalem nuova meta contemporanea degli amanti del buon vino e del turismo lento. Un tranquillo villaggio  che sorge sulla soleggiata strada del vino che da Ormož porta a Ljutomer.

   
 
   

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...