Verso Bologna di GU

In questo momento sono sul treno in direzione Bologna. Ho fame, ma non è questo il punto centrale del post. Sto andando a Bologna per presentare per la prima volta il libro scritto a quattro mani (dopo Piramidi e Pentole, squadra che vince non si cambia) con Marta Berogno, vicina anche di “blog”.

Gerusalemme: L’Ultima Cena! 

Oggi è il 16 maggio e a Torino c’è  il Salone del Libro. La domanda che in molti mi fanno è: “Perché non presentate il libro al Salone?” 

La risposta è: “Perché andiamo a Bologna a presentarlo!”

Non fa una piega! In realtà sono scelte. Scelte fatte sul progetto Archeoricette in generale,  all’interno del quale sono nati i miei ultimi tre libri, due dei quali scritti per l’appunto con la collega egittologa. 

La vera sfida nell’editoria, soprattutto con nomi non di spicco come il mio, soprattutto per chi come me non ha la presunzione di essere uno scrittore,  ma reputa i libri importanti per il progetto in generale, è quella di cercare strade alternative, trovare soluzioni (non nuove perchè nulla si inventa) per provare a veicolare il proprio messaggio.  Prima di arrivare a  suonare a S.Siro bisogna passare dalle birrerie, poi i club, poi i Palazzetti e poi arrivare nello stadio, che a quel punto sarà pieno! 

Quindi, Bologna come prima tappa, Perchè al Salone ho deciso di non presentarlo. 

Poi dopo Bologna ci sarà subito Roma e Milano. Librerie, piccole, grandi ma particolari.

Io odio i centri commerciali, adoro il panettiere che vende solo pane o il salumaio e il fruttatarolo.

Ci è stato chiesto di presentarlo. Lo scorso Salone ho addirittura presentato due miei lavori. Non si tratta dell’ uva che è acerba perché non si arriva a prenderla. Allo stadio si arriva per gradi!  

 Sono scelte! Saranno sbagliate? Poco importa, penso che nella vita si debba avere il coraggio di scegliere e di sbagliare senza relegare la colpa all’esterno.

P.s Gerusalemme l’ultima cena è presente anche su un App molto interessante: Cityteller. Scaricatele è gratuita ed ha molti contenuti letterari! 

   
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...