Datteri alle Spezie

PHOENIX
Datteri alle spezie

INGREDIENTI: vino rosso, datteri, olio extravergine di oliva, miele, cipolle, aceto di Xérès, senape all’antica, garum (salsa di pesce: acqua, acciughe, sale, zucchero), coriandolo, pepe. CONTIENE SOLFITI.

Origine del nome: «Phoenix Dactilifera» = Palma da dattero.

Origine della ricetta: Ricetta di Apicio (il gastronomo vissuto all’epoca dell’imperatore Tiberio, I° sec. d. C.).

Storia degli ingredienti: Il dattero è stato il primo frutto esotico importato in Italia proveniente dall’Oriente e dall’Africa.

Gusto: Spesso nelle ricette delle salse di Apicio si trova un elemento liquido (vino o aceto o entrambi), un frutto (o frutto secco) e aromi, per creare una salsa agrodolce dal sapore molto moderno.

Come aperitivo: Su fette di pane tostato o bocconcini di carne bianca o con i salumi.

Consigli per la degustazione: Salsa creata da Apicio per accompagnare un’anatra arrosto, è meravigliosa per deglassare un petto di anatra o su un foie gras. E’ ottima con tutte le carni bianche.

Citazione: «Quando sono freschi, i datteri sono così deliziosi che solo il pericolo di morire vi fa smettere di mangiarne!». Plinio (Naturalis Historia)

È possibile reperire il Phonix dal:
Il Convivio di Mussi Laura
Voghera (Pv), e-mail: mussilaura@libero.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...