Bretzel, una bontà italiana?

Il bretzel lo conosciamo bene! E’ tipo di pane attualmente molto diffuso e consumato da quelle che in antichità avremmo definito popolazioni germaniche.
Eppure la sua origine sembrerebbe collocarsi nel sud della Francia e addirittura nel nord Italia.
Un pane che ha una forte simbologia, infatti, nei monasteri dove veniva realizzato, i monaci con i resti dell’impasto formavano delle striscioline che incrociavano a simboleggiare le mani giunte in preghiera. I tre buchi che si venivano a formare, rappresentavano la Santissima Trinità.

Pronti a realizzarlo?

Ingredienti per 8 pretzel:
500 gr di farina 0
200 ml di acqua
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale
50 gr di burro
25 gr di lievito di birra
3 litri di acqua
3 cucchiai di bicarbonato
sale grosso

Preparazione
Preparare la classica fontana con farina, zucchero e sale, dove si verserà al centro l’acqua tiepida con all’interno sciolto il lievito di birra (attenzione alla temperatura dell’acqua per il lievito).
Si inizia a lavorare l’impasto aggiungendo il burro fuso. Manipolare con passione fino ad ottenere una bella palla elastica, non appicicaticcia, insomma, deve dare soddisfazione!
Lasciar riposare l’impasto coperto con un panno, in un luogo al caldo per circa 2 ore.
Dividere l’impasto in otto parti uguali e da ciascuna di esse si deve ottenere un cilindro tra i 40 e i 50 cm di lunghezza. A questo punto si da la forma del bretzel, schiacciando le due estrermità. Ricordate le mani giunte!!!

10527307_377251525770272_5720082538809247441_n
A questo punto, mentre si preriscalda il forno a 220 gradi, si porta ad ebolizzione l’acqua messa in una pentola capiente con all’interno il bicarbonato. Far cuocere i bretzel per 40 secondi circa, scolarli con una schiumarola e metterli su un canovaccio.
A questo punto, teglia con carta forno, cospargere di sale grosso la superficie di ogni bretzel e infornare per 20 minuti circa a 220°.
Sicuramente la forma non sarà perfetta…ma il gusto si!
Pretzel_01-14

(nella foto brezel in una raffigurazione medioevale da it.wikipedia.org).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...