#besweek scheda 5 di Marta Berogno

#besweek Questa è un’iconografia complessa di Bes. Il dio viene raffigurato assieme ad animali e con un neonato, che a volte prende la sembianza di un piccolo Bes. L’amuleto in questione è nella collezione del British.
#5iconografia
In questa iconografia il dio è raffigurato in piedi su di una colonnetta papiriforme, con la base bucata per infilarlo su un supporto. Ha la bocca aperta, lingua di fuori e in testa il tipico copricapo a cinque piume. All’altezza delle orecchie si distinguono due scimmie sedute, non babbuini, ma scimmie tipiche dell’Etiopia, mentre una terza scimmia è seduta davanti le gambe e altre due a fianco delle cosce. Bes tiene, nella mano sinistra, un neonato, a cui porge qualcosa con la mano destra. Fori si presentano sulla sommità del copricapo e alle orecchie del dio. Spesso nella parte posteriore vi è un orice (animale della famiglia delle antilopi, identificato come animale del deserto) legato. Nelle varianti cambia il numero di scimmie, appaiono altri animali quali: asino, rane, bertucce..In questo amuleto l’iconografia presenta, in più, la sommità frastagliata del copricapo e due rane sotto i piedi di Bes.
Materiale: Faïence con smaltatura turchese brillante con punti e dettagli bruni.
Stato di conservazione: La testa della scimmia all’orecchio sinistro presenta una rottura.
Provenienza: Sconosciuta
Cronologia: VII-VI sec.a. C.
Collocazione: Londra, British Museum, inv. 26267.
20140822-074053-27653494.jpg

Marta Berogno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...