Qualche parallelismo, magari forzato, o forse no di G.U.

Il mito più famoso che ci arriva dall’Antico Egitto è quello di Iside e Osiride. In questo post mi interessano solo alcuni elementi di tutta la storia:
1) Osiride e Seth erano fratelli;
2) Iside e Nefti erano sorelle;
3) Iside, Osiride, Nefti e Seth erano tutti fratelli e sorelle;
4) Iside e Osiride erano sposi e fratelli;
5) Nefti e Seth erano sposi e fratelli;
6) Seth uccide Osiride per invidia.

Mi trasferisco in altro ambiente, altra storia, tramandata dalla Bibbia in Genesi: Caino e Abele.
1) Caino e Abele erano fratelli;
2) Lebuda e Kelimat erano sorelle;
3) Caino, Abele, Lebuda e Kelimat erano tutti fratelli e sorelle;
4) Caino e Lebuda erano sposi e fratelli;
5) Abele e Kelimat erano sposi e fratelli;
6) Caino uccide Abele per invidia.

Bene, che dire, raccontata così il parallelismo non solo è calzante ma è evidente; se in più aggiungo che oltre all’invidia, il movente per il fratricidio fu causato anche dalle rispettive mogli… una sovrapposizione perfetta.
L’esistenza delle sorelle spose non è presente nella Bibbia , magari è stata epurata dalla versione canonica della Genesi; infatti, per trovare notizia delle due fanciulle, si deve leggere il testo apocrifo conosciuto come l’ Apocalisse di Mosè.
20140714-210655-76015587.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...