Panino per pranzo!

Pausa con panino e prosciutto!!! “Così occorre salare i prosciutti in un orcio o in un vaso: acquistati i prosciutti, taglia gli zampetti; un mezzo moggio di sale romano pestato per ogni prosciutto; stendi il sale in fondo all’orcio o al vaso, quindi riponi il prosciutto, con la cotenna rivolta verso il basso; ricoprilo allo stesso modo; fai attenzione che le carni non si tocchino tra loro; così ricoprili tutti. Una volta disposti tutti, ricoprili di sale affinché la carne non si veda; rendi tutto uguale. Dopo che saranno stati cinque giorni sotto sale, tirali fuori con il loro sale: quelli che sono stati sopra mettili in fondo e allo stesso modo ricopri di sale e disponili come prima. Dopo dodici giorni togli i prosciutti, liberali dal sale ed esponili all’aria per due giorni; al terzo detergi bene con una spugna, ungi d’olio, sospendi al fumo per due giorni; al terzo giorno ritirali, ungi ancora con olio misto ad aceto, appendi nella dispensa; né la tenia né altri vermi li toccheranno.” (Catone, De agri coltura, CLXX, 162).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...