Doc d’annata

Una delle più antiche attestazioni, nell’Antico Egitto, di coltivazione di vite è riportata in una lista frammentaria risalente al 2600 a.C. con il nome di un vino, “stella di Horus nell’altezza del cielo”. Dell’epoca, invece, di Ramses III risale una lista di 513 vitigni diversi, ognuno con etichetta con tipo di vino, nome della vigna, data della raccolta, nome del vignaiolo e attestazione di qualità…Doc d’annata!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...