Oznei haman

Archeoricette..quando le ricette sono archeo! Nel mondo ebraico per la festa di Purim, a Marzo, si usa commemorare Ester e suo zio Mardocheo che salvarono gli ebrei dal massacro ordinato dal perfido Aman, consigliere del re Assuero( Serse I ?), in Persia, cucinando anche le “Oznei haman” (orecchie di Aman): dolcetti farciti con semi di papavero, datteri, prugne secche o marmellata.
Ingredienti: per la pasta 500g. farina, 250g. margarina, 2uova e 1 tuorlo, 100g. zucchero, succo di 1/2 limone, sale.
Per il ripieno: 200g.semi papavero, 2 cucchiai miele, 100g. zucchero, 1/2 cucchiaino di scorza grattugiata di limone, 3 cucchiaini di scorza grattugiata arancia, 1/2 cucchiaino cannella.
Preparazione: cominciare con il ripieno, anche il giorno prima. Far bollire 250 ml d’acqua, aggiungere cannella, zucchero, le scorze grattuggiate e miele. Abbassare fuoco aggiungere semi di papavero, mescolare e far bollire a fuoco basso per 5 minuti.
Per la pasta, unire alla farina la margarina a fiocchetti, zucchero, pizzico sale, 2 uova, succo limone e fare impasto. Stendere la pasta e ritagliare dei cerchi dove al centro verrà posto un cucchiaino di ripieno. Tirare sù i lati per formare un “tricorno”, spennellare con il tuorlo sbattuto. Mettere in forno per 20-25 min a 180 gradi.
Il triangolo di queste “orecchie” sarebbe invece il ricordo del cappello di Aman…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...