Tarte tatin alle pere

“Triterai pere lessate e ripulite al centro (dai torsoli) con pepe, comino, miele, vino passito, liquamen ed un po’ d’olio. Dopo averci aggiunto delle uova, farai la torta, la cospargerai di pepe e la servirai (in tavola).” (Apicio)
Sostituendo il liquamen (liquido di interiora che secondo alcuni autori viene tolto dal garum) con dello sciroppo di pere, possiamo realizzare una tarte tatin alle pere.
Lasciar macerare per un’ora abbondante le pere a fette con miele, cumino, vino passito e sciroppo di pere e pepe. Caramellare con olio e acqua. Nel frattempo si prepara un impasto con uova farina, levatina (o lievito) sale e acqua.
Si mette in uno stampo l’impasto e si mette sopra il composto con le pere.
Forno a 200 gradi per 15 minuti circa.

20130516-223815.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...