Ricette come ricette

“Prendi 15 g di pepe, 3,5 g di segallica seli ,6,5 g di cardamomo, 6,5 g di cumino, 1,5 g di foglie di nardo, 6 g di menta secca. Pesta il tutto e seccato che sia impastalo col miele. Quando avrai eseguito tutto mescolaci la salsa e l’aceto.” Questa è la salsa acida che Apicio suggerisce di usare per digerire.

20130602-101432.jpg

Plinio nel suo La Storia naturale, libro XXX, per l’infiammazione alle tonsille o il mal di gola consiglia gargarismi di latte di pecora, di millepiedi pestati, di sterco di piccione e vino passito. Per le applicazioni esterne: fichi secchi e nitro.

Fichi-secchi

“Prepara da te questa purga. In avvenire sarà usata per il corpo affetto da costipazione: erbe di campo, semi di gegent, pianta di aneb, impasto per il pane. Ridurre in polvere e farne quattro torte, poi mangiarle.”

“Rimedio per condurre fuori dal corpo le masse stercali: fichi, sedeste, uva, cumino, resina di acanto. Fluido di scrittura, menta, semi di gegent, birra dolce. Farne una mistura e farla assumere per quattro giorni”

(dal papiro Ebers XVIII dinastia)

papiro

“Se l’orecchio di una persona risuona di continuo, tempi difficili lo affliggeranno. Gli farai bere pianta hasu commista a birra. Se farà così ripetutamente per 7 giorni guarirà. “
“Se l’orecchio risuona di continuo, gli farai mangiare datteri e pane caldo di emmer. Se farà così ripetutamente per 7 giorni guarirà”

(da Scurlok – Stephens , A ringing endorsment for Assyro – Babylonian medicine. 2008)”

20130510-095259.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...