Pentola in pietra

La pietra ollare è una roccia metamorfica di varia composizione i cui centri di estrazione e di lavorazione sono stati finora individuati nell’arco alpino nordoccidentale e centrale.
Fin dalla protostoria, fu utilizzata per realizzare lucerne e forme per fusione, ma solo in epoca romana venne utilizzata per quello che è il suo principale pregio ossia l’uso in campo culinario come recipiente da fuoco.
Poteva essere lavorata anche con il tornio. Periodo di massima diffusione in Liguria IV sec. d.C. Ancora oggi è molto usata per lacottura dei cibi (come si può vedere dalla foto).

.pietra ollare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...