Senza testa sulle spalle

I Blemmi! Chi o cosa sono o erano i Blemmi?

Diverse fonti storiche ci tramandano la presenza di figure umane inquietanti prive di testa e con gli occhi sul petto, come descritti da Plinio il Vecchio (23-79 d.C) nella sua Naturalis historia, appartenenti a una popolazione nomade della Nubia

Tale popolo inizia a essere menzionato saltuariamente in età tarda per poi entrare a far parte di quell’immaginario surreale del “mostro umano” nelle epoche successive, addirittura fino ai primi decenni del 1900.

Il mio “grande compagno di viaggio” Procopio di Cesarea narra dell’esistenza di questi uomini nella sua opera Sulle guerre : “Dalla città di Axum fino ai confini egiziani dell’impero romano, dove si trova la città di Elefantina, ci sono trenta giorni di marcia, per un buon camminatore. Là vivono molti popoli, di cui i Blemmi (Βλέμυες, Blémyes) e i Nobati (Νοβάται, Nobátai) sono i più numerosi. Ma i Blemmi abitano nell’interno di quella regione, mentre i Nobati occupano la zona lungo il fiume Nilo.”.

E se lo dice Procopio…vuol dire che esistevano.

20130228-124750.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...