Dai Nabatei ai Bizantini

Il primo insediamento di Avdat (Nell’alto Negev, Israele) si fa risalire intorno al 300a.C. La sua posizione strategica era di sicuro interesse sia da un punto di vista di controllo dei percorsi commerciali sia come punto strategico di osservazione militare. L’abitato conobbe il suo momento più florido durante il periodo nabateo medio (30-40 d.C). Il tempio nabateo edificato in onore di Oboda I deificato (93-85 a.c.) fu realizzato da Oboda III e Areta IV. La struttura fortificata divenne parte integrante del Limes Palaestinae, creato dai Flavii e ristrutturato in diversi momenti da Diocleziano (295-305 d.C.) e da Teodosio I (457 d.C.).

20130103-192434.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...